A chi si rivolge

Il PIR è rivolto ai risparmiatori che desiderano diversificare il proprio portafoglio investendo anche sul mercato italiano nel medio/lungo periodo.

È un investimento sottoscrivibile da singole persone fisiche con residenza fiscale in Italia ed è caratterizzato da importanti agevolazioni fiscali:

  • esente dall’imposta sui rendimenti, a condizione che vengano rispettati i seguenti vincoli:
    - Versamento massimo per anno solare: € 30.000
    - Versamento massimo per tutta la durata del PIR: € 150.000
    - Durata dell’investimento: almeno 5 anni
  • non soggetto a imposta di successione in caso di premorienza

Per ulteriori dettagli sui vincoli dell’investimento si rimanda al Prospetto in vigore.

Il trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale di ciascun cliente e può essere soggetto a modifiche in futuro. Per ulteriori dettagli si rimanda al Prospetto in vigore.